Bella da morire: chi ha ucciso Gioia e la spiegazione degli altri misteri

Chi ha ucciso Gioia? Che fine ha fatto Marco? Chi ha ucciso Paolo? Questi e altri misteri, risolti in questo articolo con il finale di Bella da Morire.

- Ultimo aggiornamento: 6 Aprile 2020 14:53 - Tempo di lettura: 5 minuti

Bella da morire è la fiction RAI con Cristiana Capotondi che dalla prima puntata ha tenuto gli spettatori con il fiato sospeso in attesa di scoprire i numerosi misteri che si susseguono nel paesino di Lagonero. La cittadina è infatti stata coinvolta in una serie di scandali in cui la giovane Gioia ha perso la vita. La morte di Gioia non è però l’unico mistero che ruota attorno a Lagonero quindi vediamo di svelare ogni dubbio sulle numerose trame della prima stagione.

Bella da morire: recensione dei primi episodi della fiction Rai

1. Bella da morire: chi ha ucciso Gioia

Iniziamo proprio dall’omicidio principale che ha dato il via alla serie, la morte di Gioia (Giulia Arena), provocata da Paolo Bonsini il marito di Sofia Scuderi (Elena Radonicich), sorella della vittima. Paolo ha infatti ucciso Gioia in camera della figlia Camilla, strangolandola dopo un tentativo di stupro non riuscito. Come si sono svolti però i fatti?

Partiamo dall’inizio: Dopo la scomparsa, il cadavere di Gioia viene trovato da Eva (Cristiana Capotondi) durante un’immersione subacquea nel lago del paese. Dopo l’autopsia del medico legale, Anita Mancuso (Margherita Laterza), si scopre che Gioia ha delle schegge di legno sotto le unghie insieme a della vernice gialla e che al momento della morte era incinta. Intanto, il collega della protagonista Marco Corvi (Matteo Martari) ritrova l’auto della vittima completamente carbonizzata.

Parlando con la sorella Sofia, Eva scopre che Gioia era stata picchiata dall’ex fidanzato Graziano (Denis Fasolo) e che, forse per questo motivo, assumeva degli antidepressivi, trovati nel sangue dal medico legale. Dopo una serie di dichiarazioni molto lacunose, Graziano viene giudicato colpevole e finisce in carcere, ma alla fine viene scagionato e pentito del suo comportamento chiede a Eva di trovare l’assassino di Gioia.

Per aiutare Camilla, la figlia di Sofia, con un problema riscontrato a scuola, Eva finisce poi a casa di Sofia e scopre che le pareti della cameretta di Camilla sono state appena ridipinte di rosa. Comincia a pensare che prima fossero gialle, come le tracce di vernice trovate sotto le unghie di Gioia. Così entra di nascosto in casa per prendere un campione di vernice e farlo confrontare con quella trovata sulla vittima. La vernice corrisponde e anche se le prove sono state ottenute in maniera non ortodossa, Eva ottiene un mandato di perquisizione. Eva trova però Sofia ferita e picchiata dal marito, Paolo Bonsini, che è scappato e sospettato dell’omicidio di Gioia.

Più tardi però viene ritrovato il cadavere di Paolo, mentre Marco sembra essere sparito nel nulla.

2. Bella da morire: chi ha ucciso Paolo

bella da morire cinematographe.it

Paolo Bonsini è stato ucciso dalla moglie Sofia che lo ha imbottito di tranquillanti e poi gli ha tagliato le vene, facendo passare il tutto per un suicidio. La donna infatti era a conoscenza dell’omicidio commesso dal marito ma decide di perdonarlo perchè l’unico che l’abbia mai davvero amata, mentre per la sorella provava solo invidia.

Si scopre infatti che Sofia era cresciuta all’ombra di Gioia che si era presa il meglio dalla vita lasciandola senza niente. Così ha sfruttato l’occasione per difendere il marito, travestendosi da Gioia e ingannando la polizia con il filmato delle telecamere registrate dal benzinaio, che mostrano quindi una finta Gioia perchè in realtà la ragazza era già morta. Per paura però che Paolo potesse confessare, Sofia decide di uccidere anche lui.

3. Bella da morire: lo scontro finale

Eva riesce a incastrare Sofia dimostrando che la donna nel filmato non è Gioia ma Sofia visto che si vede chiaramente che la ragazza del filmato è mancina e Gioia non lo era. Messa di fronte alla realtà dei fatti Sofia riesce a raggiungere un fucile e minaccia Eva, dicendogli che in realtà lei è solo una vittima di questa vicenda e che non ha ucciso lei Gioia, provando a distrarre la detective. Eva però riesce ad estrarre la pistola e spara un colpo quasi mortale a Sofia, mentre lei viene colpita solo di striscio.

4. Bella da morire: che fine ha fatto Marco

Bella da morire cinematographe.it

Alla fine del settimo episodio Marco, insospettito dal comportamento di Sofia, decide di seguirla in uno scantinato. La donna però si accorge che il poliziotto è sulle sue tracce e riesce a sorprenderlo. Minacciandolo con un fucile infatti lo obbliga ad iniettarsi una sostanza narcotizzante e poi lo lascia intrappolato lì sotto e legato ad una sedia.

A più riprese Marco diventerà il confidente involontario della storia di Sofia, costretto dalla donna ad ascoltare alcune storie sul suo passato. Dopo la sconfitta di Sofia, Marco è ancora intrappolato nello scantinato in cui comincia a mancare l’ossigeno ma grazie al fischietto che Eva gli aveva regalato riesce a farsi sentire dalla poliziotta e ad essere salvato.

5. Bella da morire: che fine fanno Rachele e Matteo

bella da morire rai fiction cinematographe

Lieto fine anche per Rachele (Benedetta Cimatti) e Matteo (Lorenzo Ciamei), rispettivamente sorella e nipote di Eva. Per tutta la vicenda, infatti, Eva indaga anche su Edoardo che alla fine ammette di aver stuprato Rachele lasciandola poi incinta di Matteo mentre lui si è costruito un altra famiglia.

L’uomo non sapeva di essere il padre di Matteo e alla fine, durante una giornata in spiaggia, si avvicina pentito al figlio ma il bambino afferma di stare benissimo con la madre. Eva dice inoltre all’uomo di non farsi più vedere da Matteo e che se il bambino vorrà vederlo sarà solo per sua volontà e non viceversa.

6. Bella da morire: come finisce

bella da morire cinematographe.it

Passate finalmente tutte le tensioni e risolto il caso, Eva può finalmente rilassarsi e godersi un bagno nel lago senza pensieri. I medici però la informano che Sofia non è morta ma è in coma e potrebbe riprendersi molto presto, che siano i presupposti per Bella da Morire 2?

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO