Anatomia di uno scandalo: guida al cast e ai personaggi della serie Netflix

Scopriamo insieme chi sono i personaggi e gli interpreti della serie TV Netflix Anatomia di uno scandalo.

Basato sull’omonimo bestseller di Sarah Vaughan, il thriller Anatomia di uno scandalo è una miniserie di sei episodi distribuita su Netflix. La storia tratta il privato e le bugie dell’élite politica britannica, nonché ciò che accade al suo microcosmo perfetto quando scoppia uno scandalo. Aule di tribunale e drammi coniugali scandiscono lo show, ideato dal creatore di Big Little Lies, David E Kelly, ed è ambientato nei loschi palazzi di potere del Westminster. Scopriamo il cast e i personaggi.

Il cast di Anatomia di uno scandalo

Sienna Miller è Sophie Whitehouse in Anatomia di uno scandalo

Sienna Miller in Anatomia di uno scandalo

Laureata a Oxford, Sophie Whitehouse è una rispettabile madre di due figli e moglie di un ambizioso sottosegretario. Il suo matrimonio felice e la sua vita da copertina perdurano fino a quando il marito non viene accusato di violenza sessuale, mandando il sogno in frantumi. Con le certezze fin lì granitiche sul punto di crollare, Sophie tenta disperatamente di restare a galla, affrontando la gogna mediatica mentre cerca la verità.

Dopo aver lavorato in pellicole poliziesche britanniche e nella commedia romantica Alfie, Sienna Miller ha recitato dalla metà degli anni Duemila in titoli come Stardust, GI Joe – La nascita dei Cobra e Foxcatcher – Una storia americana. Inoltre, ha recitato nel dramma di guerra American Sniper (2015) e vestito i panni dell’iconica attrice Tippi Hedren in The Girl.

La giovane Sophie è impersonata da Hannah Dodd, già scritturata in Cercami a Parigi e Harlots.

Michelle Dockery è Kate Woodcroft in Anatomia di uno scandalo

Michelle Docker in Anatomia di uno scandalo

Kate Woodcroft è un avvocato penalista specializzato in reati di aggressione sessuale. Con una tempra d’acciaio e un incrollabile senso di giustizia, è entusiasta di ricevere il caso più importante della sua carriera. Kate avvia una campagna spietata che minaccia di sconvolgere Westminster e la famiglia Whitehouse.

Michelle Dockery è meglio conosciuta per aver prestato il volto a Lady Mary Crawley nel tanto amato dramma in costume Downton Abbey. Ha anche recitato in parecchi drammatici, tra cui In difesa di Jacob, Good Behavior e Godless, ed è stata coinvolta nell’action movie distopico Boy Kills World.

Rupert Friend è James Whitehouse

Rubert Friend in Anatomia di uno scandalo

Può risultare carismatico e ambizioso all’inizio, ma quando viene imputato di aver sessualmente aggredito la sua ex amante, il giovane ministro James Whitehouse scopre presto che le nozze e il lavoro sono andati a rotoli. In seguito alla laurea ricevuta presso Oxford ed Eton, James ha condotto un’esistenza di privilegi che lo ha aiutato a entrare in parlamento e nell’esclusivo Libertine Club. Con tutta quella ricchezza e supporto alle spalle, spetta all’accusa stabilire se sia davvero colpevole.

Rupert Friend ha ottenuto parecchi ruoli di alto profilo come il famigerato signor Wickham nella versione del 2005 di Orgoglio e pregiudizio e il Principe Albert in The Young Victoria (2009), al fianco di Emily Blunt. È apparso poi ne Il bambino con il pigiama a righe, Morto Stalin, se ne fa un altro e The French Dispatch. La grande opportunità in TV è stata quella di incarnare Peter Quinn nel thriller di spionaggio Homeland.

Il giovane James è interpretato da Ben Radcliffe, che è apparso in Pandora e Le cronache di Evermoor.

Naomi Scott è Olivia Lytton in Anatomia di uno scandalo

Naomi Scott interpreta Olivia Lytton

Olivia Lytton è una giovane ricercatrice parlamentare di successo, la cui esistenza cambia per sempre nel momento di avviare una tresca clandestina con James Whitehouse. Eppure, dopo un incontro non consensuale con lui, è pervasa da dubbi sul cosa fare. Decide di denunciarlo ma è preoccupata per le conseguenze nella professione e la prospettiva di dover rivivere il trauma sul banco dei testimoni.

Naomi Scott è diventata famosa grazie alla sua interpretazione della Principessa Jasmine nel remake live-action di Aladdin del 2019. Prima di allora era apparsa nei film Lemonade Mouth della Disney e Power Rangers. Nel prosieguo ha calcato il set di Charlie’s Angels ed è stata annunciata per Aladdin 2 e la serie Modern Love Tokyo.

Josette Simon è Angela Regan

Josette Simon interpreta Angela Regan

Di fronte a Kate Woodhouse si oppone l’irriverente avvocato difensore Angela Regan, determinata a ottenere l’assoluzione James Whitehouse dalle azioni incriminate. Trova difficile prendere sul serio lo sfarzo dell’aula di tribunale, ma ha anche la mente concentrata su un unico obiettivo: vincere. I suoi sentimenti verso il caso non contano mentre si propone di togliere dai guai James, qualunque cosa succeda.

Josette Simon ha contribuito all’adattamento cinematografico di Le streghe (2020) e Wonder Woman. In TV è apparsa in show del calibro di The Witcher, Small Axe e The Girlfriend Experience. Ha peraltro impersonato Cleopatra in una rappresentazione live di Antonio e Cleopatra per la Royal Shakespeare Company.

Joshua McGuire è Chris Clarke e Geoffrey Streatfeild è Tom Southern in Anatomia di uno scandalo

Joshua McGuire e Geoffrey Streatfeild in Anatomia di uno scandalo

Chris Clarke è il viscido capo delle comunicazioni di Downing Street, preoccupato che il rifiuto del Primo Ministro di prendere le distanze da James possa mettere a repentaglio la sua posizione agli occhi Joshua McGuire ha tra l’altro partecipato a Cheaters, Industry e Lovesick.

Tom Southern è il Primo Ministro e un amico fidato di James, che sceglie di sostenerlo pubblicamente Il curriculum di Geoffrey Streatfeild include Life, The Miniaturist, The Thick of It e Spooks.

Leggi anche Young Sheldon: tutto quello che dovete sapere sulla serie prequel di The Big Bang Theory

Articoli correlati