news from planet mars

Una vecchia teoria parla di un gorilla rinchiuso in una gabbia dalla quale non può uscire. Rassegnato, stabilisce il proprio centro di esistenza nel mezzo della gabbia, lontano dalle fredde sbarre che non venendo toccate creano un’illusione di libertà. Ma pur tenendosi distante da quelle barriere che diventano sempre più opprimenti e gli impediscono di uscire fuori, queste si fanno più presenti e pressanti, finché il sopraggiungere di un’insopportabile tristezza non finisce per ucciderlo. Così il gorilla muore lì, da solo, al centro della sua gabbia che mai aveva toccato e contro la quale non si era mai ribellato. E se ci fosse stati voi dentro quella gabbia? Avreste reagito o sareste rimasti fissi al suo centro aspettando di morire? Philippe Mars ha fatto la sua scelta: non rimarrà più fermo immobile, è arrivato il momento di agire.

Divorziato, quarantanove anni appena compiuti, due figli e un gatto rosso, Philippe Mars (François Damiens) vive una vita statica al lavoro, una vita statica come padre, una vita statica come uomo. Sempre corretto, mai sovversivo, segue le regole da buon impiegato, da buon ex marito, da buon lavoratore in ufficio che la società impone. Dopo un malaugurato evento che vede staccarsi di netto un pezzo dell’orecchio di Philippe, l’uomo decide di accogliere nella sua casa e nella sua vita il disadattato Jérôme (Vincent Macaigne), autore dello sfortunato evento, personaggio strambo che nella sua irreale follia, saprà dare un’elettrica scossa all’esistenza fissa dell’imperturbabile protagonista.

Il regista Dominik Molle atterra sul pianeta della famiglia Mars

new fromplanet mars
Philippe e Jérôme insieme al lavoro

Dalla Francia con sentito divertimento si atterra sul pianeta della famiglia Mars, padre imperturbabile, figlio vegetariano preso dai bollori dell’adolescenza e figlia stacanovista immersa nei libri di studio, diverse personalità riunite dall’imprevedibilità del nuovo assurdo amico Jérôme, sfuggito dall’ospedale psichiatrico poiché posto opprimente, al pari di quelle strette scarpe che costringono i piedi al loro interno. Un graditissimo nonsense aleggia con stravagante impertinenza per tutti i centouno minuti di News from planet Mars (nell’originale francese Des Nouvelles de la Planète Mars), opera del regista Dominik Molle (Due volte lei, L’Autre Monde, Il monaco), la leggera pazzia di personaggi vacillanti capaci di unirsi insieme per filare un sottile equilibrio tra realtà e fantasia, familiare ed irreale. Toccato dalla bassa considerazione che i suoi figli hanno di lui, seppur con i propri tempi, Philippe rinuncia alla sua fama di perdente per tuffarsi a capofitto nelle strampalate trovate dell’altrettanto strampalato Jérôme; un protagonista prospettato verso il cambiamento che sopraggiunge nel modo più inaspettato, quando deciso a non sottostare più alle mille facezie della sua noiosa quotidianità, toglie prepotentemente quel velo di serietà che per troppo tempo lo ha sopraffatto, lasciandolo libero di uscire da quelle sbarre che da solo aveva innalzato. Ospitando l’uomo che quasi lo ha ucciso ed assomigliando col suo orecchio tagliato ad un moderno Van Gogh, il domani di Philippe si prospetta del tutto nuovo e inesplorato, sciolto da quegli interventi divini che più di una volta lo hanno salvato e consapevole dell’importanza del saper eseguire.

News from planet Mars: una famiglia fuori orbita

newsfromplanetmars

Commedia surreale dalle trovate spiritose ed originali, il bizzarro annullarsi di un carattere scialbo che si tramuta, a suon di bonghi e tamburi in sottofondo, in pazza gratificazione dell’aver rotto quelle catene della formalità obbligata, in un gioco di dialoghi ed idee meravigliosamente fuori da ogni luogo comune. La mancata tragedia che l’incidente avrebbe potuto portare si tramuta velocemente e, soprattutto, estrosamente, in occasione di riscatto personale per quel “gorilla” rinchiuso in “gabbia”, la possibilità di fuoriuscire dalla vita statica del lavoro, dalla vita statica come padre, dalla vita statica come uomo. Attori calati nella parte e sceneggiatura esilarante, una famiglia che andando fuori orbita saprà trovare una comica strada per tornare verso casa.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online
PANORAMICA RECENSIONE
Regia
Sceneggiatura
Fotografia
Recitazione
Sonoro
Emozione