John Wick è un film del 2015 diretto da Chad Stahelski e David Leitch con la partecipazione della M2 Pictures. La storia vede come protagonista Keanu Reeves nei panni dell’ex assassino John Wick il quale, dopo l’improvvisa morte della moglie, riceve come ultimo regalo un cucciolo di beagle. Tuttavia il cordoglio di John verrà interrotto nel momento in cui Iosef Tarasof con la sua banda irrompono nell’abitazione dell’ex omicida, rubandogli la macchina e uccidendo senza pietà il suo cane.

Dopo aver appreso che il suo aggressore era il figlio Viggo Tasarof, un tempo suo principale datore di lavoro, John Wick si metterà alle sue calcagne ma questo lo porterà a vestire nuovamente i panni dello spietato assassino che il mondo della criminalità un tempo temeva. Girato quasi interamente a New York, John Wick focalizza la sua intera attenzione sui due mondi contrastanti che vanno da quello intimo della campagna agli ambienti criminali della metropoli. Anche nel ritratto del protagonista vi è un contrasto di due realtà differenti che vanno dalla figura del bravo marito a quella dello spietato assassino. John Wick rappresenta quindi, per una minuscola parte, un opera psicologica dove vengono evidenziati il dolore e la possibilità di riscatto per una vita migliore. Tuttavia, il furto della propria auto e la morte del suo amato cane, faranno crollare questo scenario per dar spazio al mondo dell’azione dove l’unico sentimento esistente è il desiderio di vendetta e dove non c’è spazio per dialoghi o elementi più complessi, ma solo per scene dove dominano la lotta e le sparatorie.

John Wick in azione
John Wick in azione

Nonostante la trattazione di alcune tematiche interessanti, John Wick è un film noioso poichè rappresenta il tipico genere d’azione dove non esistono dialoghi di natura complessa ma solo scene dove dominano la lotta e le sparatorie che, il più delle volte, sfociano in situazioni davvero imbarazzanti. Persino nella rappresentazione del protagonista emergono elementi che fanno sparire quasi del tutto la sua componente umana tramutandolo in un qualcosa di sovrannaturale. 

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto