the suicide squad, cinematographe.it

The Suicide Squad, il film di James Gunn del DC Extended Universe, manterrà Viola Davis nel ruolo di Amanda Waller

Nonostante si sappia già che The Suicide Squad sarà un vero reboot della storia del gruppo di antieroi, un personaggio continuerà ad esserci: la Amanda Waller interpretata dal premio Oscar Viola Davis. Anche Margot Robbie manterrà la parte di Harley Quinn, mentre Deadshot sarà interpretato da Idris Elba invece che da Will Smith, e Jai Courtney sarà Captain Boomerang.

A dare la notizia del ritorno della Davis nel ruolo di Amanda Waller è stato The Wrap. La Waller in The Suicide Squad di Gunn sarà ancora la leader del gruppo, come nel primo film, quello diretto da David Ayer, che vedeva a comandare il team Rick Flagg. A questo punto non è chiaro quanto sarà predominante il ruolo della Waller nel nuovo film, ma questa conferma significa che ci sarà comunque una continuità tra i due progetti nonostante il produttore, Peter Safran, abbia più volte affermato che la versione di Gunn è un “reboot totale” e non un sequel.

Per quanto riguarda il regista di The Suicide Squad, James Gunn, abbiamo da qualche tempo avuto la notizia che il suo “status” è stato rivisto dalla Disney poco dopo il disastro occorso a causa dei suoi tweet di otto anni fa che avevano portato la Casa di Topolino a licenziare il regista. Nel frattempo, avendo lui deciso di accettare la proposta della Warner Bros. di dirigere questo cinecomic, il progetto Guardiani della Galassia Vol.3 riprenderà sì, ma solamente dopo che il cineasta avrà portato a conclusione il suo impegno con la DC Entertainment.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto