Rotten Tomatoes Cinematographe
Scopri il nostro Shop Online

In base a quanto rivelato su The Hollywood Reporter, Rotten Tomatoes starebbe prendendo in considerazione misure precauzionali per contrastare recensioni false

Al di là del successo al box office di Captain Marvel, l’ultimo film dei Marvel Studios è stato vittima di una controversia dopo che dei troll hanno tentato di sabotare la valutazione prevista e il punteggio del pubblico su Rotten Tomatoes.

Dopo aver disabilitato l’opzione di poter inserire un punteggio prima dell’uscita del film, e dopo aver eliminato migliaia di recensioni false di Captain Marvel, si dice che il sito stia prendendo in considerazione ulteriori misure per combattere i troll.

Secondo The Hollywood Reporter, il sito potrebbe sottoporre gli utenti a una verifica, per capire se hanno visto o meno un film prima di aver postato la loro recensione. Il report, però, rende chiaro che non si ha assolutamente idea, in questo momento, di come funzionerà questo sistema.

Rotten Tomatoes vieta recensioni e commenti prima dell’uscita di un film

Siamo delusi che ci siano gruppi di persone che erano ovviamente entusiaste e che hanno avuto un’opinione negativa del film, che l’avessero visto o meno” ha ammesso la Vicepresidente di Comunicazione di Fandango, Dana Benson – Fandando è la società madre di Rotten Tomatoes.

Oltre a disabilitare la valutazione anticipata, il sito ha rimosso anche la funzione di commentare i film che devono ancora essere presentati pubblicamente – quindi i film che devono ancora uscire nelle sale. “Abbiamo disabilitato la funzione commenti prima dell’uscita del film. Sfortunatamente, abbiamo assistito a un aumento di un contributo non costruttivo, a volte al limite del troll, che riteniamo essere un disservizio ai nostri lettori generali” ha dichiarato il sito in un comunicato.

Bisogna capire come Rotten Tomatoes affronterà in seguito il problema dei troll, che tenteranno di sabotare le recensioni in futuro.