Tutta la squadra è pronta per la sua partita di basket nella clip in esclusiva di Non ci resta che vincere, il film diretto da Javier Fesser

Il regista spagnolo Javier Fesser torna al cinema con un nuovo divertente ma anche particolare film, che sicuramente saprà far ridere ma soprattutto riflettere. Si tratta di Non ci resta che vincere e segue le vicende di un allenatore di basket e della sua squadra, composta da giocatori veramente speciali.

Protagonista di Non ci resta che vincere infatti è Marco, allenatore di basket a livello professionistico che, dopo essere stato fermato alla guida della sua auto in stato di ebrezza, verrà condannato ad una pena da scontare in un modo del tutto particolare: allenare una squadra amatoriale di basket di ragazzi davvero unici.

Marco è allenatore di una squadra di basket professionista di alto livello. Sorpreso alla guida in stato di ebrezza viene condannato a una pena d’interesse generale. Per ordine del giudice deve quindi organizzare una squadra di basket composta da persone con un deficit mentale. Ciò che era cominciato come una pena si trasforma in una lezione di vita sui pregiudizi sulla normalità.

Per conoscere meglio i protagonisti di Non ci resta che vincere, vediamoli insieme nella clip esclusiva che mostra il momento dell’incontro dell’intera squadra prima di disputare una partita.

Ad interpretare Marco in Non ci resta che vincere sarà Javier Gutiérrez Álvarez, attore spagnolo noto per aver recitato in Truman – Un vero amico è per sempre Assassin’s Creed. Accanto a lui poi troveremo Sergio Olmos, Julio Fernández, Jesús Lago Solís, Jesús Vidal, José De Luna, Fran Fuentes, Gloria Ramos, Alberto Nieto, Roberto Chinchilla, Stefan López, Athenea Mata e Juan Margallo. Tutti i componenti della squadra protagonista del film sono interpretati da ragazzi realmente disabili.

Non ci resta che vincere ha già riscosso un grande successo in Spagna, diventando un vero e proprio film campione d’incassi, oltre ad essere stato selezionato per rappresentare il paese nella corsa all’Oscar per il Miglior film in lingua straniera. Il film uscirà nelle nostre sale il prossimo 6 dicembre, distribuito da BiM Distribuzione.