Hellboy: David Harbour a chi pensa che il suo fisico sia in CGI

David Harbour ha trasformato il proprio fisico per interpretare Hellboy nel reboot di Neill Marshall. L'attore ha attraversato un duro allenamento, ma ha già ricominciato la dieta a colpi di ciambelle per la nuova stagione di Stranger Things.

Per entrare nel personaggio di Hellboy, David Harbour ha effettuato una vera e propria trasformazione, modellando il fisico richiesto per il suo ruolo in Stranger Things.

Quando la prima immagine dell’attore nei panni del demone rosso è giunta online, i fan sono rimasti senza parole e, ospite di Stephen Colbert, Harbour ha sottolineato come nulla di quello che si vede nell’immagine è merito della CGI. Sebbene l’interprete possa aver goduto di qualche ritocco grazie al trucco e agli effetti visivi, sarebbe dunque ingiusto negare il duro allenamento in cui si è lanciato per il reboot di Hellboy. A ogni modo, la star ha promesso di aver già ricominciato la dieta a base di ciambelle per la terza stagione della serie Netflix.

Hellboy, che David Harbour ha paragonato all’Amleto di Shakespeare, metterà da parte i due film diretti da Guillermo del Toro, in cui il protagonista era interpretato da Ron Perlman, per raccontare una storia tutta nuova. La regia è nelle mani di Neil Marshall, regista di Dog Soldiers e Centurion, mentre la sceneggiatura è firmata da Andrew Cosby, Christopher Golden e Mike Mignola, autore del fumetto originale. A produrre, invece, saranno Larry Gordon e Lloyd Levin con Mike Richardson della Dark Horse Entertainment.

Il cast di Hellboy è composto Da Ian McShane (Professor Broom), Milla Jovovich (Regina di sangue), Sasha Lane (Alice Monaghan),Penelope Mitchell (la strega Ganeida) e Daniel Dae Kim (Maggiore Ben Daimio). Il reboot dovrebbe approdare in sale il 18 gennaio 2019.

[amazon_link asins=’8877596678,B012OQXVFI,8869132560,8869133532,B00BV12U1Y,8877596686,8869133443′ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’1ef7d7c2-f17b-11e7-8b21-81cafd4a8212′]

Articoli correlati