Creed II Cinematographe.it

Sylvester Stallone si è concesso una splendida foto sul set di Creed II in attesa delle nuovo riprese del film

Le riprese di Creed II sono attualmente in pausa e Sylvester Stallone si è concesso uno splendido scatto dal set ad opera dello stesso regista del film: Steven Caple Jr.. La foto è apparsa qualche ora fa sul profilo Instagram dello stesso Stallone che oggi ha debuttato sul web con il primo trailer di Escape Plan 2. Questo ovviamente non è l’unico impegno di Sly, nei prossimi mesi l’attore sarà impegnato con il nuovo film su Rambo che uscirà al cinema il prossimo inverno.

L’attore è anche impegnato nel mondo dei cinecomics Marvel, l’abbiamo infatti visto nei panni di Starhawk in Guardiani della Galassia Vol. 2 e non è escluso che l’attore prenda parte all’annunciato terzo capitolo del film di James Gunn.

La vita di Adonis Creed è diventata un equilibrio tra gli impegni personali e l’allenamento per il suo prossimo grande combattimento: la sfida della sua vita. Affrontare un avversario legato al passato della sua famiglia, non fa altro che rendere più intenso il suo imminente incontro sul ring. Rocky Balboa è sempre al suo fianco e, insieme, Rocky e Adonis si preparano ad affrontare un passato condiviso, chiedendosi per cosa valga la pena combattere per poi scoprire che nulla è più importante della famiglia. Creed II è un ritorno alle origini, alla scoperta di ciò che un tempo ti ha reso un campione, senza dimenticare che, ovunque andrai, non puoi sfuggire al tuo passato.

Creed – Nato per combattere, diretto da Ryan Coogler, è stato distribuito in Italia da Warner Bros. Pictures nel 2016, ed è valso a Stallone vari premi, tra cui un Golden Globe per la Migliore Interpretazione di un attore in un Ruolo non Protagonista, e una nomination all’Oscar come Miglior Attore Non Protagonista.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto