black & blue, nate parker, cinematographe

Nate Parker ha trovato il suo nuovo progetto da regista ovvero Black & Blue, che segnerà il suo ritorno dietro la macchina da presa a due anni dall’uscita di The Birth of a Nation

Nel 2016, Nate Parker ha visto il suo The Birth of a Nation – Il risveglio di un popolo premiato al Sundance con il premio del pubblico e il gran premio della giuria; ora il regista è pronto a tornare in azione con Black & Blue, basato sulla vita del poliziotto decorato Ralph Waddy. Parker sta riscrivendo la sceneggiatura originariamente redatta da Jim McGrath; i diritti sulla vita del detective sono stati acquistati da Steven Jensen di ForM.B Entertainment, il quale produrrà assieme a Darren Enenstein, Adam R. Sanders, Lenny Rosenberg e Shondrella Avery, quest’ultima anche star nel film.

Nate Parker torna alla regia dopo le accuse di violenza sessuale rivoltegli durante l’uscita di The Birth of a Nation e risalenti ai tempi del college. Black & Blue ruoterà attorno alla vita di Ralph Waddy, vero eroe della polizia di Los Angeles in un periodo dalle alte tensioni razziali, con la città agitata dalle rivolte di Watts, dall’assassinio di Robert Kennedy, dall’ascesa del movimento delle Pantere Nere, dalla cattura di Vaughn Greenwood e dagli omicidi della Manson Family. Waddy, scomparso lo scorso agosto, è stato coinvolto nelle indagini di tutti questi e molti altri casi. Parker dovrebbe iniziare le riprese a luglio.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto