Avengers: Endgame cinematographe.it

La star di Avengers: Endgame Sean Gunn descrive il film come “qualcosa di completamente diverso”

Il 22° film del Marvel Cinematic Universe sarà sicuramente un enorme successo per i Marvel Studios, e il cast e la troupe del film ne sono molto ben consapevoli. ComicBook.com ha intervistato uno dei protagonisti di Avengers: Endgame, Sean Gunn, che ha descritto il quarto film dei Vendicatori come “qualcosa di completamente diverso”.

Credo che la parola “epico” sia usata troppo. Vorrei che quella parola non fosse usata così spesso perché il film è ovvio che sarà epico. Diciamo solo che sarà “qualcosa di completamente diverso.”

Oltre a interpretare Kraglin nella serie dei Guardiani della Galassia, Sean Gunn è anche l’attore che presta le movenze a Rocket. L’attore si dice onorato di essere su un set con dozzine di colleghi di talento, giorno dopo giorno: “È stata un’esperienza straordinaria per me. Sai, avendo fatto Rocket per quei due film [Guardiani 1 and 2], non avrei mai immaginato che sarebbe andata oltre. Quando Kevin Feige mi ha proposto di rifarlo anche per Endgame, è stata una sorpresa. Non me lo aspettavo, ma essere sul set con tutte queste nuove persone e registi è stata solo una piccola parte della meravigliosa esperienza.”

Ricordiamo che Avengers: Endgame arriverà nei cinema italiani il 24 aprile, siete pronti?

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online