American Horror Story 7

Il tema di American Horror Story 7 (contrariamente allo scorso anno) non è più un mistero. Il creatore e produttore della serie Ryan Murphy lo ha rivelato durante un’intervista a Watch What Happens Live con Andy Cohen. Secondo Murphy, la settima stagione dello show sarà basata sulle elezioni del 2016.

Quando Cohen ha chiesto a Murphy se ci fossero nuove informazioni riguardanti American Horror Story 7, ha risposto:

“Beh, non abbiamo un titolo, ma la stagione che inizieremo a girare a giugno racconterà delle elezioni che abbiamo appena vissuto. Quindi credo che sarà interessante per molte persone”.

La cosa interessante, però, è che alla domanda: “Ci sarà un Trump?”, la risposta del produttore è stata:

“Uh, forse”.

Murphy si trovava nello show per promuovere la sua prossima serie FX, Feud: Bette and Joan che racconterà della rivalità tra Joan Crawford, interpretata da Jessica Lange, e Bette Davis, interpretata da Susan Sarandon, durante le riprese del film Premio Oscar Che fine ha fatto Baby Jane?.

American Horror Story, dopo il successo di Roanoke, è stata rinnovata per altre due stagioni. La serie presenta numerosi attori ricorrenti (tra cui, fino allo scorso anno, anche la stessa Jessica Lange) e, tra questi, Sarah Paulson (The People v. O.J. Simpson: American Crime Story) e Evan Peters (X-Men: Days of Future Past) hanno già confermato il loro ritorno.