Penelope Cruz - American Crime Story: Versace

Penelope Cruz è entrata nel cast della serie di Ryan Murphy, American Crime Story: Versace. L’attrice Premio Oscar interpreterà la stilista di fama mondiale Donatella Versace nello show antologico di FX che esplora i grandi crimini americani.

American Crime Story: Versace – che sarà la terza stagione dello show, subito dopo la stagione del franchise, che sarà dedicata all’uragano Katrina – esplorerà gli eventi del luglio del 1997 quando il designer Gianni Versace (che sarà interpretato da Edgar Ramirez) fu assassinato vicino alla sua casa a Miami. Il suo assassino, Andrew Cunanan (che sarà interpretato da Darren Criss), commise suicidio otto giorni dopo il fatto, quando la Polizia di Miami era ormai in procinto di arrestarlo. L’uomo aveva commesso altri cinque delitti. La stagione sarà composta da 10 episodi e debutterà nel 2018.

American Crime Story: Versace – Penelope Cruz sarà Donatella Versace

La serie, prodotta da Fox 21 e FX Productions, sarà basata sul libro Vulgar Favors della giornalista di Vanity Fair Maureen Orth, in collaborazione con Tom Rob Smith (London Spy). I due scriveranno i primi due episodi e, probabilmente, altri della stagione.

L’interpretazione di Donatella Versace, è il primo ruolo ricorrente di Penelope Cruz in televisione. Nella sua carriera, l’attrice ha partecipato a pellicole come Vicky Cristina Barcelona (di Woody Allen), il musical ispirato a di Federico Fellini, NineVolver. Prima di assegnare il ruolo a Cruz, alcuni rumor avvicinavano la popstar Lady Gaga al ruolo di Donatella Versace in American Crime Story: Versace. La cantante ha già collaborato con Murphy nella serie American Horror Story 5: Hotel (per la quale ha vinto un Golden Globe).