Lars Von Trier

Il cinema sta per perdere uno suoi registi più originali e problematici? Sembrerebbe proprio di sì, stando alle dichiarazioni di Lars von Trier Il regista, in questo periodo, sta girando The House That Jack Built. Il film, dopo diversi anni, probabilmente riporterà a Cannes Lars von Trier.

Il regista oltre a parlare di questo ritorno con vari media, avrebbe parlato con Deadline del suo abbandono della regia.

Lars von Trier potrebbe abbandonare definitivamente la regia dopo The House That Jack Built

“Mi sento di m***a. Ho così tanta ansia dentro di me. Credo di star diventando troppo vecchio per questo. Il solo lavorare sul set, lo stare dietro agli attori, anche se sono i più dolci e tranquilli, è una sfida enorme per me. Non credo che farò più film dopo quest’ultimo”.

Lars von Trier non è nuovo a dichiarazione che fanno scalpore o un po’ strane. Basti pensare che il suo allontanamento da Cannes era dovuto a una cosa del genere. Il regista danese era stato definito “persona non grata” dopo la sua dichiarazione su Hitler.

Però, dal tono della confessione fatta a Deadline, non sembra esserci nulla di poco sincero. Forse, nei prossimi anni, dovremo davvero fare a meno di uno dei registi più interessanti e criticati di questi anni. Lars von Trier ha diretto Melancholia, Nymphomaniac Vol. 1 e 2, Antichrist Dogville. E questi sono solamente alcuni dei titoli della sua eccellente filmografia.

[Totale: 0 ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here